Che cos’è la Terapia della Risata

La terapia della risata consiste nell’utilizzo terapeutico dell’umorismo e della risata per migliorare il benessere emozionale al fine di facilitare un miglioramento della salute.

Ad oggi, gli studi in questo campo non hanno ancora dato risultati significativi, ma negli ultimi 10 anni, grazie anche all’evolversi dell’interesse verso attività complementari in campo medico, si è assistito ad un incremento di utilizzo di questi nuovi strumenti che possono apportare benefici alla mente e alla psiche.

In Italia al momento la Terapia della Risata non è riconosciuta come terapia complementare ufficiale di supporto in ambito medico e psicologico anche se viene utilizzata sotto varie forme (come clown terapia per esempio).

In altre realtà, invece, per esempio in quella americana, addirittura viene inserita anche in strutture mediche a fianco delle terapie classiche, come potenziamento delle stesse.
Nel nostro paese diversi professionisti la utilizzano, per esempio coach, psicologi, medici, counselor, ma ad oggi, non vi è ancora un protocollo preciso di applicazione.

Ci sono varie metodologie che riconducono alla Terapia della Risata, come la Clown Terapia, la Comico Terapia e oggi si sta diffondendo molto lo Yoga della Risata (Laughter Yoga).
Tutte queste discipline vengono utilizzate con un fine complementare e di supporto in ambito medico e psicologico. Si mantiene comunque ancora una distinzione ben marcata tra medicina classica e metodologie complementare.

La Risata Incondizionata

Tra i vari strumenti della Terapia della Risata, la Risata Incondizionata è di sicuro quella di più facile applicazione anche se richiede una preparazione specifica per chi la conduce.

La caratteristica fondamentale della Risata Incondizionata, che non può essere sottovalutata nel momento in cui si lavora con le persone in uno stato di difficoltà emozionale, è l’assenza di stimoli esterni per attivare la risata. Questo aspetto è fondamentale in quanto per ottenere  i benefici psico- fisiologici della risata non è necessario attivare nessun processo razionale. In questo modo la persona viene aiutata a staccare completamente il pensiero per vivere un beneficio primariamente fisiologico che si rifletterà anche in un beneficio psicologico.

Ambiti applicativi della Risata Incondizionata

La Risata Incondizionata si può applicare in qualsiasi contesto, l’importante è creare il setting corretto di utilizzo e verificare anticipatamente le condizioni delle persone che si accingono a vivere l’esperienza.

A livello fisiologico la risata apporta dei cambiamenti ben precisi che vanno valutati insieme alle persone che decidono di vivere questa esperienza , o in alcuni casi, insieme al medico di riferimento.

Risata e quotidianità

Applicare la Risata Incondizionata nelle vita quotidiana è una spinta per creare nuove abitudini felici. Molto spesso capita che di sentirsi bloccati verso una scelta o verso una decisione. Si passano ore e ore sul problema e con difficoltà si arriva ad una decisione. Lo Yoga della Risata applicato quotidianamente ti aiuta nel processo di catarsi emozionale. A mente leggera ciò che prima si vedeva lontano ora appare più vicino.

Risata e Ansia

Questo è un ambito di applicazione molto specifico ma che ormai ha dei risultati condivisi in tutto il mondo. L’ansia e la depressione sono caratterizzati dal rilascio di alcune sostanze specifiche da parte del nostro cervello. Nell’ansia è predominante il cortisolo (ormone delle stress), nella depressione invece c’è una ricaptazione molto precoce della serotonina (ormone che regola l’umore). Questi due ormoni possono essere contrastati grazie alla produzione di endorfine e serotonina.

Per produrre questi due ormoni necessitiamo di stimoli ben precisi. Questi stimoli possono essere sintetici, grazie all’utilizzo di farmaci, oppure prodotti in maniera naturale grazie alla risata. Quando si ride il nostro cervello rilascia endorfine e di conseguenza serotonina che vanno a contrastare l’azione del cortisolo. Ecco che l’ansia scompare e la depressione migliora. Per avere un effetto significativo è necessario ridere per almeno 12 minuti di seguito.

Risata e medicina

Grazie a varie ricerche scientifiche pubblicate sui benefici della Risata è ormai un dato di fatto che ridere può essere di aiuto per sostenere il processo di guarigione o più semplicemente può essere di aiuto per la gestione del dolore e della parte psicologica legata alla malattia.

 

Risata in azienda

Nel contesto aziendale la Risata contribuisce a:

  • Ridurre lo stress;
  • Creare benessere emotivo;
  • Aumentare l’efficacia lavorativa;
  • Incremento della creatività;
  • Creare più coesione nel gruppo.

Tutto questo è ottenuto pianificando delle sessioni di Yoga della Risata abbinate a momenti di condivisione aziendale.

Ricordiamoci che il momento della condivisione è molto importante in quanto aiuta a consapevolizzare l’esperienza appena vissuta, e soprattutto far capire che tutti hanno avuto gli stessi benefici.

Vuoi avvicinarti alla Laughter Therapy? Richiedi informazioni