Vi è mai capitato di incontrare persone speciali che in un qualche modo hanno contribuito a cambiare la vostra vita? Magari sono anche persone che si conoscono da poco e che poco sanno della tua vita e delle tue emozioni. Eppure sono lì pronte a tendervi la mano, sembra proprio vi stavano aspettando. Diciamo che…

Eppure siamo così bravi a complicarci la vita a volte! Vero? Capita anche a te? Non chiediamo, non esprimiamo, e tutta una serie di NON che potremmo riempire dei fogli interi. Ogni giorno lavoro con le persone e ogni giorno osservo spesso le stesse dinamiche. “Avrei bisogno di…” “Hai chiesto aiuto?” “No, non posso, chi…

  Amore, una parola molto semplice da scrivere ma molto complicata nella vita. Devo ammettere che il personaggio di Derek su questo ci ha insegnato molto. Molto spesso quando stiamo con una persona da anni ci si dimentica di come si era agli inizi. Conosciamo una persona e subito pensiamo “chissà quale storia”, senza pensare…

Ci sono quelle volte in cui senti di non farcela più. Le emozioni prendono il sopravvento e i pensieri anche. Poi arrivi tu, che non i tuoi occhioni mi ricordi che sono forte e che posso farcela. Un sorriso, un abbraccio e tutto torna ad essere così semplice. Non servono parole, e in un istante…

momenti-difficili-affidarsi

Ci sono quei momenti difficili in cui avresti solo voglia di tanti abbracci. Di sentirti dire: “È tutto ok, va tutto bene”. Qualche giorno fa il mio piccolo Richard ha cominciato l’asilo nido. Per i primi giorni, io sono rimasta con lui in sezione per farlo ambientare. Tra i vari bambini c’erano due bimbe che mi…

  I pazienti dicono sempre ai dottori come dovrebbero fare il loro lavoro. “Mi metta, un punto, mi dia un cerotto e mi mandi a casa”. È facile suggerire una soluzione rapida, quando non conosci bene il problema, quando non ne conosci le cause, né quanto sia profonda la ferita. Il primo passo verso una…

Una-giornata-da-dimenticare

I chirurgi vogliono controllare tutto e tutti. Con bisturi in mano. Ti senti inarrestabile. Nessun timore nessun dolore. Ti senti alta 3 metri e a prova di proiettile. E poi abbandoni la sala operatoria. E tutta quella perfezione, tutto quello straordinario controllo, vanno a farsi benedire. (2×3)  A nessuno piace perdere il controllo ma a…

Top
[/column]