mica's style (1)

Care Meghan e Kate,

forse anche per voi era un giorno qualunque.

Forse anche voi quando eravate piccole avete giocato a fare le principesse.

Forse anche voi avete immaginato l’arrivo di quel principe su un cavallo bianco.

Vi siete commosse davanti a Cenerentola e Biancaneve.

Ma forse anche voi non immaginavate mai di diventare delle vere principesse.

A voi è accaduto. A voi è stato concesso questo sogno.

Due persone normali che un giorno hanno detto: cara mamma mi sposo e divento principessa.

Chissà come avete vissuto nel vostro cuore questa emozione di consapevolizzare il fatto che sareste diventate delle vere principesse.

Voi rappresentate la favola di ogni donna. Non per il titolo, ma per quell’amore che ogni giorno dimostrate che possa esistere.

Ogni sguardo, ogni sorriso ogni saluto ricorda quell’amore fatto di piccole cose.  Ricorda l’amore quello vero che supera ogni cosa.

Ricorda anche quanto possa essere faticoso vivere e lottare per il vero amore.

Eh già, per voi non deve essere stato così tutto facile in fin dei conti.

Da quando tutto è divenuto ufficiale a quante regole avete dovuto dire di si? Quante volte avete dovuto rinunciare a quella privacy di cui un sentimento come l’amore ha bisogno in alcuni momenti?

Quante volte avete barcollato davanti a quelle responsabilità di questo amore. Quante volte avrete pensato “non ce la faccio”. Ma poi siete andate oltre con la capacità di pensare solo e semplicemente all’amore.

Così come è stato l’esempio di Diana.

Tanta gente crederebbe che sono sacrifici per un buon vivere, ma io sono sicura che voi nemmeno avete preso in considerazione questo buon vivere reale.

Si vede dalla luce che emanate dagli occhi ogni volta che guardate i vostri mariti.

Allora cosa può significare tutto questo per noi?

Noi donne che siamo qui a guardarvi con le lacrime agli occhi dalla commozione ogni volta che ci sono immagini o ascoltiamo la vostra storia.

Ogni volta che vediamo i vostri sorrisi o che qualcuno cattura qualche squarcio di vita privata.

Noi vediamo in voi tutto quello che in cuor nostro speriamo ogni giorno.

Quell’amore che forse per tanto tempo ci hanno fatto credere non esistere.

Quell’amore che per molte non arriverà mai, forse.

Quell’amore da favola di cui si legge solo nei libri o si vede solo nei film.

Ma la differenza è che voi siete siete vere.

Sembra di ripercorrere la storia di Diana, la ragazza del popolo che diventa principessa.

A volte tutto sembra così costruito e finto, ma poi basta guardarvi negli occhi per capire che tutto ciò è possibile.

Ma noi cosa dovremmo fare quindi?

Aspettare il nostro principe e sognare una storia come la vostra?

Sono sicura che la vostra risposta sarebbe:

“In ogni storia d’amore c’è una favola con un principe e una principessa. Quando ami veramente ogni casa può diventare un castello. Così come capita a noi, tanta gente insieme a voi celebra il vostro amore ogni giorno.

Nella vita ognuna di noi ha il suo cammino segnato. È già scritto chi incontrerà e come lo incontrerà. È già scritto l’amore che vivremo. A noi è concesso decidere come vivere questo amore. Allora dove è la differenza? Il cuore è uno, l’amore anche, tutto il resto è solo contorno”.

Ecco cosa realizzo quando penso e guardo voi. Che in fondo non c’è differenza nell’amore che proviamo noi e in quello che provate voi. Voi avete solo la responsabilità in più di continuare a farci credere che le favole esistono.

Grazie per averci restituito l’amore.

 

Caterina

 

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2015 Caterina Pettinato | Powered by Crovi Consulting SRL.
Top